Pizzeria Casa Pinto

23 Via Aprile Locorotondo

Ottieni indicazioni

Nel centro storico di Locorotondo (tra “I Borghi più belli d’Italia“) in via Aprile n. 23, tra i muri di calce bianca e i balconi fioriti, spicca un’insegna in legno marrone con su scritto Casa Pinto Pizzeria.

La pizzeria nasce fra le mura di quella che fino a pochi anni fa, appena prima della sua apertura, era una tipica casa del borgo locorotondese, disposta su due livelli fra piano terra con affaccio su viuzza, e primo piano con spazio esterno terrazzato.
La casa nel 2012 è stata acquistata dalla famiglia Pinto, impegnata nella ristorazione locale fin dal lontano 1990, anno in cui Michele Pinto aprì la sua prima pizzeria “L’Incontro“.

Da quella data ad oggi sono passati quasi 28 anni,
anni di esperienza in cui il Mastro Pizzaiolo Michele Pinto ha maturato la sua filosofia culinaria:

forno alimentato rigorosamente con legno di faggio;

diversi giorni di lievitazione;

ricerca di ingredienti di prima qualità;

varietà di farine e impasti di qualità.

Pizzeria Casa Pinto, oltre alle bontà della sua tavola, può vantare una location magica.
Nelle serate di mezz’estate, dal clima mite, al chiarore delle luci, le viuzze incantevoli del centro storico locorotondese e una splendida terrazza fra le “cummerse” (tetto delle tipiche case del borgo), offrono lo spazio necessario per i tavoli esterni.
All’interno le due salette di pietra bianca locale, rischiarate dalle luci soffuse, offrono un luogo intimo e raccolto per gustare una deliziosa pizza regalando la sensazione di essere ospiti in una casina locorotondese.